LIT LEN
Logo

Bio

Anna Bonomolo, nota da tempo a quel pubblico che cerca un tipo di musica raffinata e allo stesso tempo un po’ “sporca”, come quella che sanno regalare solo i cantanti neri. Nota per questa vocalità e timbro, nel suo ultimo lavoro, dal titolo “Jazz in Progress”, la raffinata cantante siciliana rivisita in chiave jazzy, bluesy, ma anche molto pop, alcuni dei brani più noti della storia della musica di qualità (Round Midnight, Ain’t No Sunshine, Roxanne, What a Wonderful World, Tenderly, If I Were Your Woman, Why), resi ancora più unici dalla sua innata capacità interpretativa. A tutto questo si aggiunge anche la sua umiltà, quella certa ritrosia a parlare di se e del suo lavoro, che la pongono al di fuori, diverse spanne sopra tanti suoi colleghi, per nulla desiderosa di apparire e di essere considerata la prima della classe, nonostante ne abbia tutte le caratteristiche e potenzialità. 

Ha partecipato e superato le audizioni presso il Teatro Massimo di Palermo per la costituzione del gruppo  Duke Ellington Singers diretto dal Maestro Enzo Randisi. Nel 1997 si è classificata al secondo posto del BengioFestival di Benevento diretto da Gegè Telesforo.Collabora durante un minitour Italiano con Artie Traum, (chitarrista storico della Band di Bob Dylan). Con il suo progetto Palermo Spiritual Ensemble collabora con cantanti americani quali Charlie Cannon e Katleen Perry, con lo stesso progetto partecipa al Teatro Antico di Taormina come opening band dell'European Tour 1997 degli Earth Wind & Fire, alla trasmissione televisiva della RAI UNOMATTINA, alla inaugurazione della stagione concertistica estiva 1998 del Teatro Massimo di Palermo, a fianco dello storico gruppo irlandese THE CHIEFTAINS, con da Jerry Calà ad uno spettacolo per la Croce Rossa Italiana al Teatro Filarmonico di Verona, alla rassegna TaoArte 2002 di Taormina ( insieme in cartellone ad artisti quali Carmen Consoli, Mario Venuti, etc..), nel 2004 al cartellone della settimana della Musica Sacra di Monreale

E' ospite con il video clip di "Stidda" (di cui è autrice del testo) alla rubrica di Vincenzo Mollica su TG1 di RAI1, Do Re Ciak Gulp. Partecipa alla trasmissione musicale TARATATA' curata dallo stesso Vincenzo Mollica sempre su RAI1

Dicembre 2007 con il gruppo Palermo Spiritual Ensemble partecipa alla trasmissione televisiva "Concerto di Natale" su RETE4

Novembre 2010 Concerto per Marevivo con Friends, Sarah Jane Morris e Tony Remy
Luglio 2011 Partecipazione al WOMAD SICILY di Peter Gabriel con la formazione Anna Bonomolo & Folkage Band
Agosto 2011 mini tour in Sicilia con Friends featuring Sarah Jane Morris, Tony Remy
Giugno 2013 mini tour con Jazz'n Progress featuring Tony Remy.  
Luglio 2013 partecipa a Marsala WineJazz con Francesco Buzzurro e Bireli Lagrene 
Marzo 2014 partecipazione a NOMOS JAZZ
Marzo 2014 partecipazione a Nissa Jazz 
Aprile 2014 partecipazione a Catania Jazz 
Agosto 2014 riceve premio "Eccellenze di Sicilia" 
Febbraio 2015 partecipazione a rassegna Palermo Jazz 
Giugno 2015 backing vocal di Ricky Portera
Febbraio 2016 soundtrack e partecipazione al corto di Giuseppe Moschella “U’ vattiu”.
Febbraio 2016 partecipazione a rassegna Bon Voyage Teatro Lelio Palermo
Marzo 2016
 live concert Teatro S.Cecilia Palermo Fondazione The Brass Group
Giugno 2016 partecipazione al film breve “U Vattiu” di Giuseppe Moschella selezionato al Festival di Los Angelescon due brani del CD “Jazz in Progress”
Giugno 2016 partecipazione con  “Mi votu e mi rivuotu” nel Film Documentario “I Siciliani” di Francesco Lama presentato al TaorminaFilmFestival 2016
Agosto 2016 in cartellone nazionale al Castelbuono Jazz Festival 2016 insieme ad Enrico Rava, Stefano Di Battista, Fabrizio Bosso, Gegè Telesforo.

Produzioni: 

• Con i Ti.Pi.Cal nelle produzioni: "IT'S HURTS" con Josh Colow
• Con i Palermo Spiritual Ensemble il cd "Gospirit". 
• Partecipa alla realizzazione del CD "Nostra signora degli autogrill" di Francesco Baccini
• Giugno 2013 CD "Jazz in Progress" featuring Tony Remy.

Band

2012-2017 Copyright © Anna Bonomolo - Graphic Design & Web Developer Nichi & Pippo Giacalone